danny block notes

martedì, 10 luglio 2007

Personalizzare GRUB con uno sfondo

Filed under: linux — danny @ 7:48 pm
Tags: , , ,

In generale per personalizzare l’immagine di sfondo all’avvio di Grub occorre disporre di un immagine con le seguenti caratteristiche :

1. formato file xpm.gz

2. formato immagine 640×480 (14 colori)

Procediamo con Gimp…

1. apriamo il programma e creiamo una nuova immagine (CTRL-N oppure File->New) specificando una risoluzione di 640×480 (in alternativa possiamo aprire un’immagine che già possediamo e ridimensionarla a 640×480 pixel)

2. una volta creata l’immagine che ci piace occorre indicizzarla…per farlo andare in “Image->Mode->Indexed…” (oppure premere CTRL-I) e nella finestra che appare selezionare l’opzione “Generate optimal Palette” specificando in “# of colors” 14.

3. salvare quindi l’immagine (dove si vuole) come “splash.xpm”

4. adesso bisogna comprimere il file, per farlo basta aprire una finestra di terminale nella directory dove si è salvato l’immagine e digitare “gzip splash.xpm”

5. copiare ora il file “splash.xpm.gz” che abbiamo creato con il precedente comando nella directory “/boot/grub”

6. l’ ultimo passo consiste nel modificare il file di testo “menu.lst” nella directory “/boot/grub” aggiungendo (o decommentando) la seguente riga

“splashimage=(hd0,2)/boot/grub/splash.xpm.gz”

dove (hd0,2) va modificato con la propria partizione di boot nella forma di grub* (in genere è quella dove è installato linux…la trovi un po’ piu in basso nel file menu.lst)

*per esempio hda1 in grub è hd0,0 oppure hdb4 è hd1,3

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.